OctaneRender™ 4 RC 4 [ultima versione 4]

News e Annunci relativi ai prodotti e servizi offerti dalla OTOY
Regole del forum
Per i nuovi utenti: questo forum è moderato. Il tuo primo post verrà visualizzato solo dopo che è stato valutato da un moderatore, quindi non apparirà immediatamente.
Ciò è necessario per evitare che questo forum venga inondato di spam.
Rispondi
Avatar utente
beppeg4d
Messaggi: 1616
Iscritto il: 16/08/2014, 3:56

OctaneRender™ 4 RC 4 [ultima versione 4]

Messaggio da beppeg4d » 20/09/2018, 23:45

Ciao a tutti,

In questa versione abbiamo risolto diversi problemi che sono stati segnalati. A partire da questa versione, non includiamo più cuDNN nel download di Octane a causa delle sue dimensioni. Octane ora lo scaricherà automaticamente una volta avviato.

Si prega di notare che questa build scadrà tra 120 giorni, questo è ora mostrato in basso a destra della versione standalone.

Se è la prima volta che usi V4, puoi trovare del materiale introduttivo su V4 qui: nel primo post di rilascio V4.

Anche se abbiamo raggiunto la pietra miliare delle funzione di blocco, consideriamo questa release non stabile, poiché ci aspettiamo di stabilizzarci in preparazione della prima versione stable. Fino ad allora, si prega di non utilizzare questa versione per scopi di produzione.

Assicuratevi di avere un driver NVIDIA 387 o più recente su Windows e Linux e qualsiasi driver CUDA per Mac che supporti CUDA 9.1. Si noti inoltre che i miglioramenti dell'architettura significano che non possiamo più supportare le GPU Fermi.

EDIT: Ci sono stati diversi report che le build per Linux e OSX si arrestavano in modo anomalo durante l'avvio dopo che la libreria cuDNN era stata scaricata e installata. Speriamo di aver trovato e risolto il problema e aggiornato di conseguenza le build di rilascio di OSX e Linux.


Cambiamenti da OctaneRender 4 RC2:

Quando avvii Octane per la prima volta, vedrai la seguente finestra:
FA77E7E0-1C79-48FC-AE53-7D4B322390B0.png
EDIT:
Occasionalmente, quando aggiorniamo cuDNN, puoi vederlo di nuovo in un secondo momento. Puoi semplicemente fare clic su Download e Octane scaricherà il file necessario. Se hai problemi con questo processo, faccelo sapere. Se è necessario, è possibile scaricare manualmente il file e copiarlo nella cartella "C:\Users\<nome utente>\AppData\Local\OctaneRender\thirdparty\cudnn_7_0_5" in modo da poterla caricare tutte le build octane (standalone e plug-in), o in una particolare cartella di compilazione (es: cartella di installazione standalone), ma solo quella particolare build potrà caricarla.

Se è necessario scaricare i file direttamente da soli, includiamo i collegamenti qui per comodità:
cudnn64_7.dll per Windows
libcudnn.7.dylib per Mac OSX
libcudnn.so.7.0.5 per Linux
  • Il nodo Image tiles texture funziona ora con il displacement.
  • La compressione delle texture non bloccherà più l'interfaccia utente, ma all'avvio del rendering, i lavori di compressione verranno completati prima dell'inizio del rendering.
  • Corretto un comportamento errato quando sono abilitati più di 64 passaggi di rendering, il che causava anche molti messaggi di errore.
  • Corretto il texture preview.
  • Corretto il crash quando vengono caricate immagini molto piccole.
  • Corretto i pass light linking 7 e 8.
  • Corretto il volume rendering quando ci sono multipli volumi in scena.
  • Corrette alcune differenze nello specular material rispetto alla 3.08.
  • Corretto un caso speciale con l’universal material quando il BRDF non è il BRDF Octane, lo IOR è 1.0, transmission è 1.0, con colore diffuso nero.
  • Corretto il risultato del denoise quando l’opzione affect alpha è attiva .
  • Corretto AI Light quando ci sono triangoli animati in scena.
  • Corretto il nodo random colour texture.
  • Corretto un problema di performance quando si usa il direct light kernel con un medium o volume nel quale l’absorption è molto basso .
  • Migliorate le performance del OSL compiler .
  • Lua API: corretto il print() per i node graph.
  • Corretto un problema quando si esprta un nodo scatter in FBX.
  • Corretto il risultato del denoiser quando si utilizza l’opzione affect alpha senza alpha channel.
  • Corretto un caso in cui il conto delle GPU network render era incorretto.

Download per utenti con licenza regular
OctaneRender for Windows (installer)
OctaneRender for Windows (zip)
OctaneRender for Mac OS (updated on 19/9/2018)
OctaneRender for Linux (updated on 19/9/2018)

Download per utenti con licenza Studio subscription
OctaneRender for Windows (installer)
OctaneRender for Windows (zip)
OctaneRender for Mac OS (updated on 19/9/2018)
OctaneRender for Linux (updated on 19/9/2018)


Buon rendering,
il vostro OTOY Team.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
ciao beppe
  • Amministratore
  • Immagine
  • Mac Os X 10.11.6 | Geforce GTX970 | GT 120 | 2x Xeon 2.26 | 16GB |MacPro 2009
  • Win 7 64 | 2x Geforce GTX780 | Quadro K620 | i5 3570k | 16GB | 1200W

Rispondi